People

IL CUORE E L'ANIMA DI DAVINES

Il Lavoro: espressione di se stessi e opportunità quotidiana che consente a ciascuno di migliorare e di crescere insieme agli altri con impegno e con gioia.

Questo è quello che Davines considera fondamentale, ancor prima degli investimenti in sistemi e strutture produttive: “Davines è, e vuole rimanere, un’azienda di tradizione artigiana che riconosce nelle persone la propria ricchezza chiave” (Davide Bollati, Predidente e Proprietario di Davines).

Davines non vuole solo diventare la più bella azienda cosmetica del mondo, ma anche la più etica. Dove per “etica” si intende l’arte delle buone relazioni con se stessi, con gli altri e con l’ambiente in cui viviamo.

La parola “etica” deriva dal greco ethos che tra i suoi significati ha quello di “casa”, “rifugio dell’uomo”, “tana”. L’etimologia ci ricorda che la ricerca etica ha a che fare con il tentativo di rendere più “casa”, più nostri, i luoghi lavorativi nei quali passiamo larga parte della nostra esistenza, così da rendere possibile “una vita lavorativa degna di essere vissuta” (Alberto Peretti, filosofo).